WEIDENHILLER UTE CHRISTIANE

Professore Associato 
Settore scientifico disciplinare di riferimento  (L-LIN/13)
Ateneo Università degli Studi ROMA TRE 
Struttura di afferenza Dipartimento di LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE 

Orari di ricevimento

Lunedì 29 novembre non si terrà la lezione per la partecipazione al convengo "Dostoevskij nelle letterature europee" a.a.2021_22 I semestre: lunedì ore 10.00-12.00 (Aula 23) e mercoledì ore 10.00-12.00 (Aula 3) Il ricevimento in presenza riprende dal 6 ottobre.
E' possibile concordare un appuntamento per un giorno/orario diverso, in presenza o via Teams, inviandomi una mail di richiesta.

Curriculum

CURRICULUM VITAE Ute Christiane Weidenhiller (Augsburg, 8 gennaio 1969) Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Università degli Studi Roma Tre Via Valco San Paolo 19 - 00146 Roma Contatti: 329-0571130; 06/57338718; utechristiane.weidenhiller@uniroma3.it http://lingueletteratureculturestraniere.uniroma3.it/bacheca/uweidenhiller/ Titoli Presa di servizio nel ruolo di professore associato (1 febbraio 2018) Idoneità Abilitazione Scientifica Nazionale per Seconda Fascia 10/M1 - LINGUE, LETTERATURE E CULTURE GERMANICHE (aprile 2017) Ricercatrice confermata in Letteratura Tedesca presso il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere, Università degli Studi Roma Tre (presa di servizio: 1 Ottobre 2002, conferma marzo 2009) Assegno di ricerca presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi Roma Tre - Cattedra di Lingua e Letteratura Tedesca (Novembre 2001) Abilitazione e Titolare di cattedra in qualità di Insegnante di Lingua e Civiltà Straniera (tedesco) dal 01/09/2000 (decorrenza giuridica) Dottorato di ricerca in Lingua e Letteratura Tedesca presso l’Università degli Studi di Pavia (XII Ciclo) – (novembre 1997-ottobre 2001, discussione della tesi di dottorato: 13 febbraio 2002) Borsa di ricerca post-laurea presso il Centro Linguistico d’Ateneo della Università degli Studi Roma Tre – (Marzo 1996- Ottobre 1997) Laurea in Lingua e Letteratura Tedesca presso Terza Università degli Studi di Roma 29/11/1995 Competenze linguistiche tedesco: madrelingua italiano: perfetta conoscenza inglese: ottima conoscenza Progetti di ricerca dal 2006 al 2008: Icone culturali d’Europa (Progetto di ricerca collettivo del Dipartimento di Letterature Comparate, coordinatore: Prof. Francesco Fiorentino) tema individuale: La strega – figura tragica, donna malefica o femme fatale? dal 2008 al 2011: Film e Letterature (Progetto di ricerca collettivo del Dipartimento di Letterature Comparate, coordinatore: Prof. Masolino d’Amico) tema individuale: La trasposizione cinematografica di capolavori della letteratura tedesca del dopoguerra dal 2008 al 2009: Figure dell’esoterismo nella letteratura romantica tedesca (Progetto di ricerca individuale) dal 2009 al 2011: Itaca e Atlantide: l’isola come spazio possibile nella cultura europea (Progetto di ricerca collettivo del Dipartimento di Letterature Comparate, coordinatore: Prof.ssa Franca Ruggieri) tema individuale: Il motivo dell’isola in epoca romantica: Das Leben der Hochgräfin Gritta von Rattenzuhausbeiuns di Gisela e Bettina von Arnim. dal 2010 al 2011: Elementi fiabeschi nell’opera di Gisela von Arnim (Progetto di ricerca individuale) dal 2011: Atlante della letteratura europea (Progetto di ricerca collettivo del Dipartimento di Letterature Comparate, coordinatore: Prof. Francesco Fiorentino) dal 2011: Legami intertestuali tra la prosa e i collage di Herta Müller (Progetto di ricerca individuale) dal 2014: Autenticità e ,autofinzione‘ - considerazioni sulla ricezione nell’opera di Herta Müller dal 2015: Partecipazione al unità operativa Wp3 del Progetto premiale dell IISG: arcger - Archivi, ideologie e canone della germanistica in Italia (1930-1955) (DM 543 del 5 agosto 2015) SETTORE DI AFFERENZA: SH (Social Sciences and Humanities) AMBITO DI STRUTTURA DI RIFERIMENTO: Istituto Italiano di Studi Germanici COORDINATORE DEL PROGETTO: prof. Roberta Ascarelli Unità operativa Wp3: Coordinatore: prof. Elisabeth Galvan (Università degli Studi di Napoli L’Orientale) P u b b l i c a z i o n i Volumi: “All’ dieß wirre Bilderwesen…” – fiktionale Ekphrasis und Imagination in Eduard Mörikes Maler Nolten, Königshausen&Neumann, Würzburg 2012. - Rez. di Mathias Mayer in: Germanistik - Rez.di Tiziana Urbano in: Osservatorio critico della germanistica Curatele: Gabriella d’Onghia, Ute Weidenhiller (a cura di), Mito e Parodia nella letteratura tedesca del diciannovesimo e ventesimo secolo, Artemide, Roma 2007. Ute Weidenhiller (Hg.): Spielarten des Glücks in der österreichischen Literatur, Artemide, Roma 2019. Articoli: A colloquio con tre scrittori austriaci: Marianne Gruber, Robert Schindel, Antonio Fian, in: «Cultura Tedesca», n. 8, 1997, pp. 195-203. Franz Xaver Kroetz, in: Marino Freschi (a cura di), Il Teatro Tedesco del ‘900, Cuen, Napoli 1998, pp. 281-288. La competenza interculturale, in: Carlo Serra (a cura di), C’era una volta il metodo, Carocci, Roma 1998, pp. 209-22. Dalla lirica del sentimento alla consapevolezza poetica: due poesie di Eduard Mörike, in: «LiSt, Quaderni di studi linguistici», Euroma, Roma 1999, nn. 6/7, pp. 311-324. Konservatismus im Zeichen der Romantik: Thomas Manns „ Betrachtungen eines Unpolitischen“ in: LiSt, Quaderni di studi linguistici, Euroma, Roma 2001, nn. 8/9, pp. 273-288. Kathrin Schmidt. Sguardo di confine, in: «Le storie sono finite e io sono libero» Sviluppi recenti nella poesia di lingua tedesca a cura di Maurizio Pirro, Marcella Costa, Stefania Sbarra, Liguori, Napoli 2003, pp. 129-140. «Eine schöne, schauerliche Weise»: „Der Feuerreiter“ nella prospettiva del „Maler Nolten“, in: «Quaderni del Dipartimento di Letterature Comparate»,n. 2, Roma 2005. «Und mich stell’ in die Mitte» - Eduard Mörike tra Romantik e Antike, in: Transcrizioni – Percorsi interculturali nella Letteratura e nella Lingua Tedesca, A.I.O.N. XVII, 1-2, (2007), pp. 189-202. Das schwere Erbe. Nachklänge Thomas Bernhards in der deutschsprachigen Gegenwartsliteratur, in: «Cultura Tedesca», n. 32 (Thomas Bernhard), 2007, pp. 217-229. Der Mythos des Narziß in Mörikes „Maler Nolten“, in Gabriella d’Onghia, Ute Weidenhiller (a cura di), Mito e Parodia nella letteratura tedesca del diciannovesimo e ventesimo secolo, pp. 67-79, Artemide, Roma 2007. «Du hast die Nacht mir zum Leben verkündet»: Hymnen an die Nacht – un’ipotesi di lettura, in Quaderno del Dipartimento di Letterature Comparate, 4, 2008, pp. 223-32. Augusta, in Francesco Fiorentino, Giovanni Sampaolo (a cura di), Atlante della letteratura tedesca, Quodlibet, Macerata 2009, pp. 492-96. La strega: figura tragica, donna malefica, “femme fatale”…, in Icone culturali d’Europa, a cura di Francesco Fiorentino, Quodlibet, Macerata 2009, pp. 219-40. «unterm gedächtnis gefangen»: Kathrin Schmidt tra memoria e oblio, in »Cultura tedesca«, Berlino, capitale del XXI secolo (38), Roma 2010, pp. 165-74. «Zu Orten kann man nicht gehören». Herta Müller: die Erfahrung der Entfremdung, in »Cultura tedesca«, Letterature del Danubio (40), Roma 2011, pp. 199-216. Das Unsagbare Sagbar machen: Herta Müllers doppelbödige Poetik, in »Etudes Germanique« Rumäniendeutsche Literatur 40 Jahre «Aktionsgruppe Banat» 67 (2012), 3, pp. 489-506 . Im Zeichen von Mnemosyne – Erinnerung. An C. N. von Eduard Mörike, in: Dis/affinità elettive. Studi in onore di Matilde de Pasquale a cura di Marino Freschi, Angelo Iacovella, Novella Novelli, Empiria, Roma 2013, pp. 343-351. Tra parola e immagine. Aspetti di intermedialità nell’opera di Herta Müller, in Oltre la pagina. Il testo letterario e le sue metamorfosi nell’era dell’immagine a cura di Masolino d’Amico, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma 2013, pp. 255-69. „Angst ist ein greller Stoff“ - Herta Müllers Collagensammlung »Vater telefoniert mit den Fliegen«, in »Spiegelungen« München 2013, pp. 145-49. »meine Maskencorrespondenz mit dem Liebchen […]« - Verhüllung und Enthüllung, in Eduard Mörikes Roman Maler Nolten in Maschere e dintorni. Tra racconto e raffigurazione a cura di Gabriella d’Onghia, Aracne, Roma 2013, pp. 169-182. Auf der ,schmalen Kante‘ zwischen Wort und Bild - Mediale Grenzüberschreitungen bei Herta Müller, in Kann Literatur Zeuge sein? La littérature peut-elle rendre témoignage? Poetologische und politische Aspekte in Herta Müllers Werk. Aspects poétologiques et politiques dans l’œuvre de Herta Müller, hgg. von Dorle Merchier, Jacques Lajarigge, Steffen Höhne, Jahrbuch für Internationale Germanistik - Band 112, Peter Lang Verlag, Bern u.a. 2014, pp. 277-291. - Rez. di Paola Quadrelli in: Cultura tedesca. Goethe – Libri e viaggi a cura di Marino Freschi e Paola Paumgardhen, 47/48(2015), pp. 315-321. - Rez.di Christina Rossi in: Spiegelungen – Zeitschrift für deutsche Kultur und Geschichte Südosteuropas 1/2015, München 2015. Das Leben der Hochgräfin Gritta von Rattenzuhausbeiuns di Gisela e Bettina von Arnim: romanzo fiabesco o robinsonata? In: Polisemie dell'isola a cura di Franca Ruggieri, Roma 2015, pp. 315-328. Berlino – città creativa. In: Turismo creativo e identità culturale, a cura di Marinella Rocca Longo e Maddalena Pennacchia, Roma TrE-Press, 2015, pp. 119-128. (http://ojs.romatrepress.uniroma3.it/index.php/turismo) Karl Kraus e la grande guerra. In: Dialogoi – Rivista di Studi Comparatistici 2 (2015): Viaggi rari a cura di Giuseppe Grilli, Aracne, Roma 2015, pp. 485-490. „Über das Glück nichts, sonst ist es keines mehr“. Von der Paradoxie des Glücks bei Herta Müller. In: Martina Wernli/ Jens Deeg (Hg.): Herta Müller und das Glitzern im Satz. Eine Annäherung an Gegenwartsliteratur. Würzburger Beiträge zur Deutschen Philologie, Bd. 42, Königshausen&Neumann, Würzburg 2016, S. 73-91. „Vergessen ist nichts anderes als eine Version des Erinnerns“. Die Gegenwart der Vergangenheit im Werk von Kathrin Schmidt. In: Tanja van Hoorn (Hg.): Zeit, Stillstellung und Geschichte im deutschsprachigen Gegenwartsroman, Wehrhahn Verlag, Hannover 2016, S. 113-135. Contre l’écrasement de l’intime: l’écriture de Herta Müller. In: Connexions, Penser l’intime, 105, I (2016), p. 153-159. Zu einer ,modernen‘ Emanzipationsgeschichte der Spätromantik von Bettina und Gisela von Arnim. In: Dialogoi - Rivista di studi Comparatistici, 3 (2016) : Modernità senza moderni. Moderni senza modernità a cura di Giuseppe Grilli, pp. 69-81. http://www.aracneeditrice.it/aracneweb/index.php/pubblicazione.html?item=9788854898448 Heute wär ich mir lieber nicht begegnet. In: Norbert Otto Eke (Hg.): Herta Müller Handbuch, Metzler Verlag, Stuttgart 2017, S. 50-58. Glück In: Norbert Otto Eke (Hg.): Herta Müller Handbuch, Metzler Verlag, Stuttgart 2017, S. 236-240. Anpassung, Verführung, Täuschung: extreme Natur(an)sichten in Brigitte Kronauers Die Tricks der Diva, in: Tanja van Hoorn (Hg.): Brigitte Kronauer. Narrationen von Nebensächlichkeiten und Naturdingen, De Gruyter, Berlin/Boston 2018, S. 218-235. Angstbesetzt ist das Leben, Überleben ist die Kunst. Zum Begriff der Heiterkeit in Herta Müllers Collagen. In: Germanica, 63 (2018), «Heiterkeit – L’allégresse au cœur de l'écriture poétique et philosophique», S. 163-178. Varianten des Glücks in einem diktatorischen Staat am Beispiel von Herta Müller, in: Sylvie Le Moël/Elisabeth Rothmund (Hg.), Theoretische und fiktionale Glückskonzepte im deutschen Sprachraum, Frank und Timme Verlag, Berlin 2019 (in pubblicazione). Kunst als Grenzphänomen im erzählenden Werk Eduard Mörikes, in: Beihefte des Euphorion hg. von Barbara Potthast, 2018 (in pubblicazione). „Vor lauter Furcht und Glück!“ Die Dialektik des Glücks in Die Farbe des Granatapfels von Anna Baar. In: Ute Weidenhiller (Hg.): Spielarten des Glücks in der österreichischen Literatur, Artemide, Roma 2019, S. 173-190. Recensioni: Judith Hermann, Sommerhaus, später, Erzählungen, S. Fischer Verlag, Frankfurt a. M. 1998, in: «Cultura Tedesca», n. 11, 1999, pp. 219-220 La Storia di Faust nelle Letterature Europee, a cura di M. Freschi, Cuen, Napoli 2000, in: «Cultura Tedesca», n. 17, 2001/II, pp. 145-147 Monika Leipelt-Tsai: Spalten – Herta Müllers Textologie zwischen Psychoanalyse und Kulturtheorie. Frankfurt a.M. 2015, in: Jahrbuch für Internationale Germanistik Jahrgang XLVIII – Heft 1 (2016) ISSN 0449-5233 br. ISSN 2235-1280 eBook Cristina Fossaluzza – Paolo Panizzo (hrsg. v.), Literatur des Ausnahmezustands (1914-1945), Königshausen & Neumann, Würzburg 2015, in: Osservatoria critico della Germanistica in: Studi Germanici 10 (2016), pp. 409-4012. Organizzazione di convegni e giornate di studio: • Organizzazione insieme a Gabriella d’Onghia e partecipazione al convegno internazionale su “Mito e parodia nella letteratura del diciannovesimo e ventesimo secolo” (Dipartimento di Letterature Comparate dell’Università degli Studi Roma Tre) Titolo del intervento: Der Mythos des Narziß in Mörikes ,Maler Nolten’ Roma, 24-26 Ottobre 2005 • Organizzazione (insieme ai colleghi del progetto di ricerca collettiva, coordinato da Masolino d’Amico) e partecipazione al convegno internazionale “Oltre la pagina: il testo letterario e le sue metamorfosi nell’età dell’immagine” (Dipartimento di Letterature Comparate dell’Università degli Studi Roma Tre). Presentazione dei risultati del Progetto di ricerca “Da Fontane a Böll: la trasposizione cinematografica di capolavori della letteratura tedesca”. Roma, 25-26-27 gennaio 2011 • Organizzazione insieme a Francesco Fiorentino delle giornate di studio “Ästhetik und Politik/Estetica e Politica (Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere) titolo del intervento: “Umlenkung des Politischen ins Ästhetische. Schreibstrategien Herta Müllers Roma, 4-5 aprile 2016 • Organizzazione della Lesereise di Hans Platzgumer in Italia e presentazione del suo romanzo “Am Rand” all’Università degli Studi Roma Tre in collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura a Roma Roma, 6 Marzo 2017 • Organizzazione del convegno internazionale sul tema “Das Glück in der österreichischen Literatur” in collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura Roma, Titolo del intervento: “Zwischen Elysium und Arkadien: Die Farbe des Granatapfels von Anna Baar, Roma, 18-19 Ottobre 2018 • Organizzazione della Lesereise di Anna Baar in Italia e presentazione del suo romanzo “Die Farbe des Granatapfels” all’Università degli Studi Roma Tre in collaborazione con il Forum Austriaco di Cultura a Roma Roma, 2 Aprile 2019 Partecipazione a convegni e giornate di studio: • Partecipazione alla giornata “Medea mito del Mediterraneo”. Incontro con Christa Wolf (in veste di traduttrice per la scrittrice) organizzato dall’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa Napoli, 28 maggio 1997 • Partecipazione PRIN(ex 40% MURST, anno finanziario 1999) Westjuden-Ostjuden. Teorie, analisi testuale, ricezione e catalogo informatico della produzione ebraico-tedesca in ambito letterario, storico-filosofico e religioso tra Ottocento e Novecento (Coordinatore nazionale Prof. Giulio Cesare Schiavoni, Vercelli) • Partecipazione alla VII edizione di “DiVERSI RACCONTI” Salerno, 6-8 giugno 2003 • Partecipazione al convegno internazionale su “Thomas Bernhard grenzenlos” (organizzato dal Dipartimento di Letterature Comparate dell’Università degli Studi Roma Tre in collaborazione con il Forum Austriaco ed altri). Titolo del intervento: „Das schwere Erbe: Nachklänge Thomas Bernhards in der deutschsprachigen Literatur“. Roma, 25-27 Ottobre 2006 • Partecipazione al convegno internazionale a cura di Francesco Fiorentino su “Il Muro che (non) vedevamo. 20 anni di riunificazione tedesca” (organizzato dal Dipartimento di Letterature Comparate dell’Università degli Studi Roma Tre). Titolo del intervento: “Kathrin Schmidt: sguardi di confine”. Roma, 28-29 aprile 2009 • Partecipazione alla giornata di Studio internazionale “Approche de la littérature germanophone de Roumanie après 1945: l’exemple du Banat” (organizzato da Dorle Merchiers, Université Paul Valery, Montpellier III in collaborazione con la Société des Études Germanique, Paris). Titolo del intervento: “Das unsagbare Sagbar machen: Herta Müllers doppelbödige Poetik“. Montpellier, 9 dicembre 2011 • Partecipazione al Convegno internazionale “La littérature peut-elle rendre témoignage…? Aspects poétologiques et politiques dans l’œuvre de Herta Müller. Kann Literatur Zeuge sein? Poetologische und politische Aspekte in Herta Müllers Werk” (organizzato da Université Paul Valery, Montpellier III in collaborazione con Colloque international organisé par l’axe Histoire culturelle du CREG (Centre de Recherches et d’Études Germaniques) avec le soutien de l’UFA (Université Franco-Allemande), de l’Ambassade d’Allemagne et du Conseil Scientifique de l’Université Paul Valéryla Société des Études Germanique, Paris). Titolo del intervento: “Auf der ,schmalen Kante‘ zwischen Wort und Bild: mediale Grenzüberschreitungen bei Herta Müller“ Montpellier, 22-24 novembre 2012 • Partecipazione al VI congresso annuale del AIG “Scrivere. Generi pratiche, medialità” Roma, 13-15 giugno 2013 • Partecipazione al Convegno internazionale “Itaca e Atlantide: L’isola come spazio possibile” (a cura di Franca Ruggieri). Titolo dell’intervento: “L’isola nel Romanticismo tedesco: Gisela e Bettina von Arnim” Roma, 10-11 dicembre 2013 • Partecipazione al Convegno internazionale “Herta Müller. Gegenwartsliteratur denken” (a cura di Martina Wernli). Titolo del intervento: “Über das Glück nichts, sonst ist es keines mehr” – von der Paradoxie des Glücks bei Herta Müller“ Kloster Bronnbach (Würzburg), 11-13 febbraio 2015 • Partecipazione al Convegno internazionale “Écrire et penser le bonheur dans l’espace germanophone (XVIIe-XXIe siècles) Theoretische und fiktionale Glückskonzepte im deutschen Sprachraum (17.-21. Jahrhundert) (a cura di Prof. Dr. Sylvie Le Moël & Dr. Elisabeth Rothmund, UPEC (Université Paris-Est-Créteil). Titolo d intervento: „Konzepte des Glücks im Werk Herta Müllers“ Paris, 19-20 maggio 2016 • Partecipazione al Convegno internazionale “Brigitte Kronauer. Narrationen von Nebensächlichkeiten und Naturdingen“ (a cura di Prof. Dr. Tanja van Hoorn, Freie Universität Berlin/Leibniz Universität Hannover). Titolo del intervento: „Anpassung, Verführung, Täuschung: Extreme Natur(an)sichten in Brigitte Kronauers Die Tricks der Diva Hannover, 30 marzo - 1 aprile 2017 • Partecipazione al Convegno internazionale “Der Erzähler Eduard Mörike” (a cura di Prof. Dr. Barbara Potthast, Universität Stuttgart). Titolo del intervento: „Okkultismus und Magie: Grenzphänomene im erzählenden Werk Eduard Mörikes“ Stuttgart, 5-7 ottobre 2017 Attività didattica svolta presso l’Università degli Studi Roma Tre: • Insegnamento di Lingua e cultura tedesca presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi Roma Tre (a.a.1999-2000) • Dal 2002 ad oggi corsi di Letteratura tedesca (Laure Triennale e Magistrale del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere) argomento principale: lirica e della narrativa del tardo settecento e dell’ottocento. • Insegnamento di Lingua e cultura tedesca nel Master in Mediazione Linguistico e Culturale (2003) • Affidatario per l’anno accademico 2012/2013 dell’insegnamento: “Metodi dell'analisi testuale” nell’ambito del TFA 2011/2012 per il conseguimento dell’abilitazione alla classe A546 (Sede: Università degli Studi Roma Tre) • Negli a.a. 2014/15 e 2015/16 : affidamento del Corso di Letteratura tedesca (Laurea Triennale, 12 crediti) II e III anno • Lezione al Master in Linguaggi del Turismo e della Comunicazione Interculturale (marzo 2017, “Berlino come città creativa) • Relatrice di numerose tesi di laurea e di laurea magistrale su autori di diversi secoli • Dal 2002 ad oggi partecipazione alla commissioni per gli esami di profitto di Letteratura tedesca e gli esami di Laurea Attività didattica svolta presso altre Università: • Collaborazione alla Cattedra di Lingua e Letteratura tedesca dell'Istituto universitario Suor Orsola Benincasa a Napoli (1996-2000) • Contratto presso l’Università degli Studi di Tor Vergata, Cattedra di Letteratura Tedesca (a.a. 1999/2000 e 2000/2001) • Incarico di insegnamento di Lingua e Linguistica Tedesca presso la Libera Università degli Studi “S. Pio V”, ora Università degli Studi Internazionali (a.a. 2002/03 fino al a.a. 2005/06) Partecipazione a comitati editoriali di riviste: • Dal 2010 membro della segreteria della rivista “Cultura Tedesca” • Dal 2013 membro del Comitato editoriale della rivista “Cultura Tedesca” • Membro di commissione alle prove orali di Lingua tedesca del Concorso di magistrato ordinario 2011 e 2013 presso il Ministero della Giustizia • Dal 2014: membro del Comitato editoriale della collana “Turismi e Culture” pubblicata da Roma TrE-Press Incarichi istituzionali presso l’Università degli Studi Roma Tre e altre sedi • Membro di commissione alle prove orali di Lingua tedesca del Concorso di magistrato ordinario 2011 e 2013 presso il Ministero della Giustizia • Dal 2012: Membro della Commissione scientifica del Dipartimento di Lingue, Culture e Letterature Straniere • Dal 2014 nomina a membro effettivo del Collegio docenti del Dottorato di ricerca in Lingue, Letterature e Culture Straniere dell’Università degli Studi Roma Tre • Novembre 2014 Membro della Commissione della prova scritta e orale del II ciclo del TFA • Da gennaio 2015 – gennaio 2016: Membro della Commissione Didattica del Dipartimento di Lingue, Culture e Letterature Straniere • Membro del Consiglio del Master in Linguaggi del Turismo e della Comunicazione Interculturale dal a.a. 2019/20 Master in LINGUE, COMUNICAZIONE INTERCULTURALE E MANAGEMENT DEL TURISMO • 24 e 25 settembre 2015 Membro della Commissione giudicatrice per le procedure selettive di ammissione al Corso del Dottorato di ricerca in Lingue, Letterature e Culture Straniere dell’Università degli Studi Roma Tre • Dal 1 febbraio 2019 Membro della Commissione didattica del Dipartimento di Lingue, Culture e Letterature Straniere